Silvi e L'Europa
  Home     Artisti 2016 Le Cantine Presenti Programma Evento  

Sponsor 2016
Artisti 2016
Cantine Presenti
Programma
Eventi  Passati
Chi Siamo
Come Raggiungerci
 
Rock Wine Blues 2016 - 5-6 Agosto 2016
 
Cantine Presenti al ROCK WINE BLUES 2016
 
 
Barone di Valforte
 

 

La famiglia Sorricchio è proprietaria del feudo baronale di Valforte fin dal XIV secolo.

Oggi dispone di vigneti  collocati su diversi comuni collinari in provincia di Teramo. Le varietà coltivate sono quelle tipiche della tradizione locale, in primis Trebbiano e Montepulciano, oltre che ad autoctoni come Passerina e Pecorino ed alcune varietà internazionali. La cantina utilizza  attrezzature moderne che associate ad un sapiente ed accurato lavoro in vigneto  fanno sì che il livello qualitativo dei vini sia di assoluta pregio.

Tenute Barone di Valforte.
Contrada Piomba, 11- 64028 Silvi (Te)
Tel./Fax 085. 9353432

 

Centorame Azienda Agricola

 

 

A due passi dal mare, immersa nel verde delle colline teramane e nel suggestivo scenario dei calanchi di Atri, sorge l’azienda vitivinicola Centorame, da sempre testimone e interprete di un territorio di rara bellezza e dall’espressione semplice e autentica. Situata a soli cinque chilometri in linea d’aria dalla costa e ad un’altitudine di 180 metri sul livello del mare, la tenuta si estende su diciannove ettari di fertile, generosa e argillosa terra, ricca di sapori e profumi sorprendenti, da ritrovare in un calice di rosso Montepulciano o in una goccia d’olio vergine d’oliva. Essere testimoni e interpreti di un territorio è lo scopo che ha ispirato e guidato negli anni l’azienda agricola Centorame, così come lavorare esclusivamente vitigni autoctoni e farli esprimere al meglio, senza stravolgere il loro naturale bagaglio aromatico, è da sempre alla base di tutta la filosofia produttiva. L’obiettivo è quello di presentare vini riconoscibili nella loro varietà e riconducibili al vitigno di origine, per questo motivo una laboriosa ricerca della qualità e il controllo di ciascuna fase sono le costanti che regolano tutta la produzione, basata sul massimo controllo della materia prima.

 

A Casoli di Atri, una delle frazioni oggi più popolose e artisticamente attive dell’antica città abruzzese, sorge l’azienda Centorame guidata da Lamberto Vannucci. Nata ufficialmente nel 1987 per mano di Vannucci padre, l’azienda affonda le sue radici nei primi quattro ettari di terreno acquistati venti anni prima da nonno Marino e dedicati alla coltivazione di oliveti, frutteti e vigneti. Forti dell’esperienza e del grande amore per il territorio, nel 2002 la famiglia decide di compiere il passo verso la vinificazione delle proprie uve, affidando l’azienda alla guida di un giovane e determinato Lamberto, con l’obiettivo di valorizzare il carattere dei vitigni abruzzesi e offrire al consumatore la loro piena ed autentica espressione. La terza generazione rappresenta l’anello di congiunzione tra la memoria familiare e il rinnovamento delle tecniche produttive, senza rinunciare ai dettami della tradizione enologica abruzzese sui metodi di raccolta e allevamento. Oggi la tenuta conta diciannove ettari di terreno, di cui dieci a vigneti, tre ad uliveti, un ettaro a ciliegeto, una parte destinata alle coltivazioni miste e un ettaro e mezzo dedicato all’impianto fotovoltaico in grado di garantire energia pulita sufficiente a soddisfare il fabbisogno aziendale.

Azienda Agricola Centorame
Via delle Fornaci, s.n.c.
Casoli di Atri (Te) IT
tel. +39 085 8709115
Mobile +39 347 3819186 +39 349 3531556
GPS +42° 37' 0.52"N - 13° 58' 48.72"E

 

 

Vini Contesa

 

 

Contesa nasce nel 2000 dalla passione e l’esperienza trentennale di Rocco Pasetti, dopo la scissione di una delle aziende storiche della realtà abruzzese in cui lui stesso era socio fondatore ed enologo. Durante i primi anni la gestione tecnica e commerciale è curata dal titolare e sua moglie,che imprimono all’azienda una forte impronta familiare. Dal 2008 l’ingresso dei figli, porta un notevole balzo in avanti grazie all’introduzione di un’ulteriore ventata di freschezza nella gestione aziendale.

Questa giovane azienda inizia la propria attività con una tenuta di 30 ettari nel territorio diCollecorvino, impiantati principalmente a Montepulciano, uva principe della viticoltura abruzzese. Tuttavia lo spirito di innovazione che contraddistingue da sempre Rocco Pasetti, lo spinge a puntare sul Pecorino, un vitigno autoctono originario della zona del Tronto, ancora molto diffuso nelle Marche, ma da tempo abbandonato dai viticoltori abruzzesi a causa della complessità della lavorazione che richiede, in vigna ed in cantina. Oggi il Pecorino è divenuto bandiera della qualità vinicola abruzzese, al pari del montepulciano, e nelle vendemmie successive al 2001, prima annata prodotta del Pecorino Contesa, con il quale l’azienda ha portato alla ribalta questa uva autoctona, sono nate circa 60 etichette in molte aziende della regione. La conduzione dei 25 ettari di vigneto di proprietà ed di altre in contratto d’affitto e le fasi enologiche, sono seguite direttamente da Rocco Pasetti il quale sostiene da sempre che "il buon vino si fa in vigna". Seguendo il principio secondo il quale ogni vino è rappresentativo non solo del lavoro svolto in cantina dall’enologo, ma anche e soprattutto delle caratteristiche pedoclimatiche del territorio e degli aspetti culturali, della tradizione e delle conoscenze contadine, il lavoro in azienda viene svolto cercando di rispettare la natura ed il suo lento processo evolutivo. Questo orientamento ha portato a modificare anche la gestione fitosanitaria dei vigneti, razionalizzando, l’utilizzo di antiparassitari, a favore del metodo della “confusione sessuale”, utilizzato nella tenuta di Collecorvino già dal 2004. Grazie a questa tecnica innovativa, la lotta alla tignoletta (Lobesia Botrana), peggior nemico delle uve, viene svolta secondo processi naturali e non chimici. In cantina, struttura di nuova concezione inaugurata con la vendemmia 2006, si punta alla conservazione delle caratteristiche naturali dell’uva con un basso impatto enologico e si assicura ai vini il giusto tempo per una migliore evoluzione, nel silenzio e nella tranquillità della bottaia situata all’interno della cantina, interrata nella collina stessa. La preferenza nella scelta delle botti da affinamento è caduta principalmente sulle botti in rovere di Slavonia di media capacità (30 hl), mentre l’uso di barrique è misurato, allo scopo di produrre vini che esprimano un forte legame con il territorio.

A marzo 2009 viene presentato l’ultimo nato in casa Contesa, l’Amir, un Montepulciano d’Abruzzo Doc sottozona Terre dei Vestini vendemmia 2006, prodotto con uve altamente CONTESA selezionate nella tenuta di Collecorvino. Questo vino si inserisce in una linea nata per celebrare l’Antica Persia, la terra in cui prende vita la storia della viticoltura nel 5000 a.C.. Accanto all’Amir, che in persiano vuol dire principe e condottiero, il Sorab, pecorino affinato sur lies, elaborato in batonnage, e lo Shirin, una vendemmia tardiva di uve Montepulciano appassite in vigna. Oltre alla linea di gamma alta, Contesa produce altre 2 linee di prodotti: Contesa che esprime tipicità e territorialità nei suoi tre vitigni autoctoni, Montepulciano, Pecorino e Trebbiano, trova la sua massima espressione nel Montepulciano Riserva, recentemente insignito del prestigioso Tre Bicchieri Gambero Rosso e nel Trebbiano lavorato con tecnica artigianale, senza l’utilizzo di lieviti selezionati, chiarifiche e filtrazioni; e la linea Vigna Corvino, che comprende vini genuini ed autentici nel rispetto della filosofia aziendale. La giovinezza e la caparbietà della famiglia Contesa sono la forza dell’azienda. Sin dall’inizio Rocco Pasetti ha scelto come sua mission la valorizzazione di un territorio naturalmente vocato alla cultura della vite ed alla produzione di vini espressione di qualità

e tipicità. Oggi, il nome Contesa per coloro che lavorano in questa realtà rappresenta la volontà di difendere le proprie scelte con coerenza ed integrità. Una piccola azienda con grandi potenzialità di crescita dove lo spirito imprenditoriale viene affiancato dalla passione e dalla tenacia della famiglia che ne è il motore.

CONTESA di Rocco Pasetti & C.
Società Agricola Semplice
c.da Capparone 4, Italia
Tel +39 (0) 85 8205078

info@contesa.it

 

Azienda Agricola Wine & Co - Fratelli Fuschi
 

 

La Nostra Azienda Sulle splendide colline dell’Abruzzo, dove arrivano le brezze ed i profumi del mare Adriatico, crescono gli oliveti ed i rigogliosi vigneti dell’Azienda Agricola fratelli Fuschi. A distanza di pochi chilometri abbiamo alte vette innevate, colline fertili, Parchi Nazionali, Aree marine protette e spiagge di sabbia fine. In questo contesto, solo la passione dell’uomo ed il rispetto per la natura, insieme, danno vita ai vini, all’olio extravergine di oliva e ai prodotti naturali fatti da noi, tipici del nostro territorio. Tutto viene prodotto nell’azienda secondo le tradizioni locali, con raccolta e selezione manuale dei frutti della terra, attenta lavorazione artigianale e confezionamento sostenibile.

 

Il Montepulciano d’Abruzzo DOP “ San Leone “ è il nostro vino rosso riserva. Ottenuto dalla raccolta e selezione manuale dell’uva Montepulciano, fermentato naturalmente, lasciato affinare in botti di rovere francese per almeno un anno, imbottigliato ed etichettato a mano dopo una decantazione naturale, senza filtrazioni, conserva i sentori tipici di marasca e frutti neri, la tannicità importante e la morbidezza di un grande vino rosso e sviluppa profumi dolci ed avvolgenti fusi in un colore rubino profondo ed elegante.

 

Con il nome del tradizionale fuoco acceso per la prima volta da San Leone per allontanare gl invasori dell’allora Castel Belfiore, abbiamo voluto caratterizzare questo vino forte, caldo ed intenso, profumato, dalle note intriganti di frutti gialli e agrumi, di grande struttura. “CIANCIALONE” è ottenuto dal solo vitigno autoctono Pecorino, che ha caratteristiche uniche allevato nelle colline locali, l’uva si vendemmia e seleziona solo a mano, di notte, quando è più fresco, il mosto fermenta spontaneamente sui lieviti indigeni. Il vino così ottenuto riposa al freddo per mesi, senza alcuna filtrazione né stabilizzazione e, nel totale processo, non viene aggiunto mai nessun solfito. Totalmente naturale, sostenibile, si abbina alla cucina marinara del territorio, anche strutturata

 Wine & Co. Az. Agricola F.lli Fuschi

C.da Vallescura, 11 64028 SILVI (TE) - Italy

Tel. +39 085 9353312 Mob. +39 347 6596014

info@wine-co.it - www.wine-co.it

 Punto vendita

Fuschi Store - Via Roma 122, Silvi (TE)

 

Marchesi de' Cordano
 

 

 

Chi visita il borgo storico di Loreto Aprutino e le zone limitrofe della antica Terra dei Vestini scopre un gioiello storico e artistico incastonato tra verdi colline, dove la mano dell’uomo ha incontrato la natura incontaminata stabilendo con lei un rapporto di rispetto e reciprocità. Uliveti e vigneti si susseguono a perdita d’occhio. Da questo rapporto secolare nascono i prodotti migliori base di una enogastronomia d’eccellenza. Qui, nel 2000, in una zona collinare ai piedi della Maiella, con i primi 12 ettari della storica tenuta Santa Caterina, nasce l’azienda agricola Marchesi De’ Cordano. Tradizione, memoria e innovazione: Francesco D’Onofrio, titolare dell'azienda, ha raccolto il sapere contadino del nonno, attualizzandolo ed elevandolo attraverso un approccio all’avanguardia. Vittorio Festa, enologo avventuroso e appassionato, è riuscito a valorizzare ogni vitigno in un processo di ricerca continua e di dialogo costante con la materia viva che è il vino. Valori semplici quelli che ispirano il lavoro quotidiano: famiglia, amicizia, passione.

La nuova Cantina, inaugurata nel 2011, esprime al meglio la personalità e lo stile produttivo della Azienda: completamente integrata con il territorio, funzionale, è centro operativo e luogo di accoglienza.

La sala degustazione ospita fino a settanta persone, la bottaia, con i suoi antichi Tonneau e le barrique, regala al visitatore una esperienza sensoriale unica ed emozionante.

L’Azienda agricola Marchesi De’ Cordano presenta una produzione articolata che ruota intorno ad un concetto fondamentale: fare vino di qualità. Riconoscibilità del vitigno, equilibrio e bevibilità sono le caratteristiche che rendono i vini Marchesi De’ Cordano unici e in grado di incontrare il gusto dei palati più esigenti. Anche l’estetica delle bottiglie, curata nel dettaglio delle etichette e nella scelta di tappi in sughero di alto pregio, è segno dell’attenzione e della passione che viene messa in ogni bottiglia.

Il lavoro umano si svolge sempre nel costante rispetto della natura e i vini Marchesi De’ Cordano esprimono struttura, personalità e longevità grazie all’interazione tra condizioni pedo-climatiche ottimali e consapevoli scelte tecnologiche: pergola abruzzese (tendone) e cordone speronato basso relativamente alla forma di allevamento prescelta e basse densità di produzione (circa 5000 ceppi per ettaro) per favorire una giusta maturazione delle uve e una resa vocata alla qualità.

 C.da Cordano, 43 65014 Loreto Aprutino (PE)

Telefono +39.085.8289526
Email info@cordano.it

Facebook »
Twitter »

 

Roxan - Vini
 

 

 

L'esperienza pluriennale, il contributo di appassionati coltivatori, la crescita costante della tecnica enologica ed agronomica e le favorevoli condizioni del clima e del terreno donano unicità e pregio a tutti i vini della Casa Vinicola Roxan. Una struttura dalla grande valenza sociale, che svolge un ruolo primario nell'economia agricola del territorio.

La viticoltura è per noi della cantina Roxan un'arte che si compie come un rito oramai da molti anni, supportata oggi dagli impianti di produzione e conservazione più all'avanguardia. Gli investimenti effettuati in strumentazione e qualità hanno infatti trasformato la Casa Vinicola Roxan in una realtà produttiva dinamica dalle grandi potenzialità tecnologiche, a garanzia di una sempre migliore riuscita dei nostri vini.

Nel cuore dell'Abruzzo, a guardia della vallata del fiume Pescara, su di un colle formato di strati di argilla, sabbia e ghiaia esposte magnificamente al sole e all'aria frizzante del Gran Sasso e della Majella, mitigata dalle brezza dell'Adriatico, si estende l'antico borgo di Rosciano, un gruppo di case dominato da una torre imponente. Il territorio probabilmente ha ospitato insediamenti romani e longobardi come viene testimoniato dal basamento della torre che si trova nella parte più antica del paese e grazie a dei ritrovamenti come un sarcofago, un pettine di osso e una necropoli. Nel 1100, per sfuggire alle scorrerie dei Saraceni, i Longobardi lasciarono quelle zone pianeggianti e si rifugiarono sul colle, formando così una "borgata" forse chiamata Roxan. Intorno al 1400, il castello di Rosciano ospitò i più terribili capitani di ventura dell'epoca, pagati dai signori del luogo per difendere le loro proprietà, prendendo così l'appellativo di "Rocca dei capitani". Qui da secoli la vite ha trovato il suo terreno d'elezione raggiungendo risultati di grande rilievo. I 1000 ettari di vigneto specializzato rappresentano oggi un patrimonio immenso per il vino abruzzese.  

Il particolare ambiente edoclimatico delle dolci colline del nostro comprensori, la competenza dei nostri viticoltori e la tecnologia all'avanguardia utilizzata per la tutel e l'esaltazione della qualità sono la chiave di lettura dello standard eccellente dei nostri prodotti vinicoli. Notevole attenzione viene riservata alla valorizzazione delMontepulciano d'Abruzzo, vino ormai in grado di seguire con autorevolezza tutta la cucina mediterranea, che viene lasciato maturare con cura nella fresca bottaia della nostra cantina.

Casa Vinicola Roxan

65020 Rosciano (PE) Abruzzo

• Tel +39 085 8505683

 

Santone Vini
 

 

 

È una storia di terra e lavoro quella di Tito Gabriele Santone. La sua famiglia, ha profonde radici contadine e quei valori antichi della civiltà rurale Gabriele li porta dentro da sempre. Fin da  ragazzo ha lavorato le vigne e così è nata la sua passione per la vite e il vino.  Guardia Vomano, oggi ospita il quartier generale di Santone Vini, dove vengono conferite le uve degli oltre 120 ettari vitati della famiglia, estesi nei comuni di Silvi, Atri e Roseto.                                                                                                                    

 La Vigna che dal 1988 è diventata la fortuna della sua attività, dalla pianura di Notaresco, oggi questa azienda, vende il proprio vino ad importanti brand e cantine del settore vitivinicolo italiano

 

Tocco - In vite Veritas
 

 

 

La nostra, situata nel territorio di Alanno (PE), è una azienda a carattere familiare, tipica abruzzese, che coltiva vigneti, uliveti e seminativi. La maggior parte dei terreni è adibita a coltivazioni di vigneti i quali possono godere delle peculiari caratteristiche del terreno e del clima tipico delle colline pescaresi. Nell’ambito del progetto di ampliamento della superficie vitata abbiamo acquistato nel 2008 nuovi terreni vocati da ormai un paio di secoli alla coltura della vite per la loro esposizione e struttura. Lo slogan, parte del logo, “IN VITE VERITAS” rappresenta appieno la mission dell’azienda: una vite di qualità nasce e cresce grazie all’attento e amorevole lavoro dell’uomo. Nonostante si cerchi in ogni settore di meccanizzare per migliorare le tempistiche di lavorazione, siamo convinti che ogni singola vite ha bisogno di cure specifiche, per la produzione di un vino dalle caratteristiche ineguagliabili. Di qui la scelta del sistema di allevamento a tendone, adatto al clima caldo e assolato della provincia pescarese.

 

I vigneti della nostra azienda sono coltivati con il sistema di allevamento a tendone o pergola abruzzese in virtù della struttura, dell’esposizione e della morfologia dei terreni, utilizzando portinnesti e cloni adatti al “terroir” della nostra zona. Nella coltivazione teniamo sempre sotto controllo il vigore della pianta con interventi di potatura secca e verde (evitando vigorie troppo basse o troppo alte) per permettere una corretta illuminazione del grappolo e, se necessario, vengono effettuati diradamenti tenendo così sotto controllo i livelli produttivi. La giacitura dei nostri terreni (che garantisce il drenaggio delle acque) unitamente all’esposizione dei versanti permettono alle uve di raggiungere una maturazione ottimale, anche nelle annate più umide. Questa attenzione e cura continua della vite ci permette di raggiungere un elevato standard qualitativo delle nostre uve, intervenendo con concimazioni equilibrate nel rispetto del ciclo vegetativo della pianta e riducendo al minimo la lotta fitosanitaria. Il ciclo biologico annuale si chiude con la raccolta a mano che garantisce l’integrità delle uve fino alla pigiatura in cantina. Le nostre uve costituiscono la perfetta sintesi tra “la mano dell’uomo” e “la forza della natura”. Le varietà coltivate in azienda sono: Montepulciano D’Abruzzo, Pecorino, Passerina, Trebbiano D’Abruzzo, Moscato “locale”, Chardonnay e Pinot Nero. La superficie vitata: 11 ettari e 2 in fase di impianto.

Mi chiamo Enisio Tocco, coltivo da sempre la mia passione per i vigneti.Nel corso degli anni, l’ho trasmessa ai miei figli, Lorenzo e Danilo e a mio nipote Sebastian. Crescendo, mi hanno convinto a mettere a frutto le nostre doti migliori: ostinazione, esperienza, pazienza e creatività, e ad intraprendere assieme, l’attività di trasformazione delle uve.Amo circondarmi di persone speciali: l’amico enologo Vittorio Festa, stimato professionista del settore, si è lasciato trascinare dall’entusiasmo della nuova generazione Tocco e, intuendo le potenzialità del progetto, ha accettato questa nuova sfida.Gino Sabatini Odoardi amico di vecchia data e poliedrico artista di fama internazionale, tanto legato alla sua terra da voler vestire i nostri vini ideando il marchio, simbolo dell’azienda. Il mio vino nasce grazie all’attento e amorevole lavoro dell’uomo.Penso che ogni singola vite abbia bisogno di cure e attenzioni speciali, per dare il meglio di sé e regalare un vino dalle caratteristiche uniche ed ineguagliabili.Nel territorio di Alanno, unico nel suo genere, per esposizione e struttura, nasce la cantina della mia famiglia.

Alanno (PE)
0858541175 – 3400558624
info@toccovini.com – toccolorenzo@gmail.com

 

Ruggieri
 

 

 

Rock Wine Blues 2016 - 5-6 Agosto 2016

 

Associazione culturale Silvi e L'Europa - Silvi (Te)

Email: presidente@silvieleuropa.it - ced@silvieleuropa.it

 
 
 

 

Si Ringraziano per la collaborazione
 
Partner RWB
Sponsor Partner